Volley Catania, arriva lo scossone in panchina: fuori Rigano, dentro Puleo e il DS D’Angelo.

Decisione choc in casa Messaggerie Bacco. All’indomani della sconfitta per 3-1 in gara uno di play-out contro la Roma, l’allenatore Gianpietro Rigano (protagonista della storica promozione in A2) viene sollevato dall’incarico. La squadra, che domenica alle 16:00 affronterà la seconda gara contro i laziali, stavolta al PalaCatania, è stata momentaneamente affidata al duo Puleo-D’Angelo. Una scossa che il presidente Aiello, spera possa dare il via alla definitiva (e difficilissima…) salvezza: “E’ un momento difficile, bisognava cambiare. Rigano è una persona straordinaria e rimarrà per sempre all’interno della famiglia Volley Catania, lo ringrazio di cuore per tutto il lavoro svolto in questi anni”.