Guide naturalistiche, consegna degli attestati a Sant'Alfio

Sant’Alfio è stato il teatro della consegna degli attestati alle neo guide naturalistiche del 3^ corso Catania di Federescursionismo Sicilia, organizzato con il sostegno di Confcommercio Catania e ABBETNEA, grazie alla collaborazione di Piero Agen e Franz. Cannizzo, la direzione tecnico-scientifica del Centro Parchi Internazionale e il patrocinio dei Parchi Naturali Regionali. Alcuni dei rappresentanti dei Parchi Regionali, impegnati altrove in altri compiti istituzionali, hanno inviato un loro messaggio, tra questi il commissario Gianluca Ferlito del Parco Nebrodi, il direttore Ninni Lo Dico del Parco Fluviale Alcantara che ha delegato il funzionario Pippo Papa a rappresentarlo. Il sindaco Nicotra con gli assessori della sua giunta ha presenziato, insieme alla dott.ssa Valentina Tamburino (dirigente del Ispettorato Forestale di Catania) ed al dott. Mario Bonanno (già dirigente ex Azienda Foreste Demaniale). Il gruppo guide naturalistiche con il presidente Dario Teri, il vicepresidente Carmelo Nicoloso ed il consigliere Rosario Pecorella, quindi rappresentanti del 2^ corso guide naturalistiche Catania. Alle neo guide naturalistiche è stato consegnato l’ultimo libro sugli Alberi Monumentali del prof. Franco Tassi, storico direttore del Parco Nazionale d’Abruzzo, socio fondatore e componente CTS Federescursionismo Sicilia. Gli Alberi Sacri e la Conservazione della Natura, sono stati al centro degli interventi trattati, quindi non solo aspetti formativi, ma tutela, promozione e fruizione, guardando ad una costruttiva alleanza, con l’impegno di vigilare quali “custodi” sulla CASA COMUNE la nostra MADRE TERRA, svolgendo il ruolo di “sentinelle” per I PATRIARCHI ARBOREI DELLA NOSTRA TRINACRIA”. Riflettendo sulla poesia di Carrera, quindi contestualizzando al cospetto del “Monumento Vegetale” Patrimonio UNESCO, la neo guida naturalistica del 3^ corso Catania Francesco Caltabiano ha poi scritto una sua profonda riflessione, davvero molto apprezzata.