Pallanuoto, sabato tutti alla piscina Scuderi (15.30) per tifare Etna Waterpolo…

Dopo aver conquistato il quarto posto del Girone 4 di Serie B, l’ultimo utile per accedere ai play off promozione, l’Etna WaterPolo è tornata ad allenarsi intensamente in vista della semifinale di andata, in programma sabato 9 giugno alle ore 15.30 alla piscina Francesco Scuderi, al PalaZurria.

Sarà una gara importantissima per il club catanese, che dovrà dare il massimo contro lo Sporting Club Tuscolano. La squadra romana, infatti, ha condotto una stagione eccellente, classificandosi al primo posto del Girone 3 di Serie B con 44 punti e restando imbattuta in tutte le partite giocate in casa.

Ma la società etnea è fiduciosa. Sa che può contare su un organico giovane (il più giovane della Serie B), composto da ragazzi con tanta voglia di fare bene e di raggiungere traguardi sempre più importanti. Come ha precisato il tecnico Manlio Mentesana, l’obiettivo iniziale della squadra era la salvezza, nessuno a novembre pensava di poter raggiungere i play off. La qualificazione finale ha, quindi, dato a questi giovani la carica e l’entusiasmo necessari ad affrontare a testa alta le prossime gare, per la grande gioia del presidente Massimo Di Salvatore.

Non mancherà all’appuntamento il pubblico catanese, che continuerà ad occupare gli spalti del PalaZurria affiancando a gran voce, come fosse un uomo in più, l’Etna WaterPolo. Non solo amici, famiglie e appassionati di sport, ma anche i ragazzi del settore giovanile della società saranno presenti per guidare il club etneo verso l’obiettivo della Serie A2.