Polisportiva Alfa, saggio di fine anno? No, spettacolo puro…

Saggio di fine anno? No, spettacolo puro. La tribuna gremita in ogni ordine di posto. Flash e scatti fotografici a ripetizione. Genitori e parenti entusiasti a spellarsi le mani dagli applausi. Ha riscosso grande successo il saggio di fine anno della Polisportiva Alfa di ginnastica artistica. La manifestazione, divisa in due turni (mattina e pomeriggio), non ha tradito le attese della vigilia. Le ginnaste alfiste si sono esibite in modo impeccabile regalando suggestive coreografie e grandi emozioni al numeroso pubblico presente. Una domenica da ricordare con la regia del direttore generale dell’Alfa, Carmelo Carbone e del dirigente della ginnastica artistica, Andrea Magrì collaborati da Giorgio Belluomo e da Alessandro Randazzo, che ha presentato l’evento. Ottimo il lavoro dello staff tecnico guidato dalla professoressa Maria Pia Vigo, con la collaborazione di Loredana Bruno, Caterina Fiducia, Miriam Pulvirenti, Andrea Marletta, Marta Guttadauro, Rachele Marletta e Gianni Scardilli. Il via, dopo un messaggio letto da Federica Magrì, con l’ingresso e la sfilata di tutti i corsi (quarto, quinto, sesto, piccole pre agonistica, grandi pre agonistica e agonistica di mattina; primo secondo e terzo corso di pomeriggio insieme con le ginnaste che si erano già esibite la mattina). Riscaldamento collettivo di tutti i corsi e applauditissima esibizione del giovanissimo Matteo Finocchiaro con l’istruttore Andrea Marletta. Quindi in scena Carlotta Pappalardo, Francesca Fiorenza e Francesca Fallica, tre piccole allieve della squadra agonistica. Scroscianti e prolungati applausi per la squadra agonistica Allieve-Junior: Paola Finocchiaro, Federica Magrì, Elena De Geronimo, Giuliana Bonaccorso, Bianca Rapisarda, Alice Corsaro, Vittoria Aspanò, Giada Musumeci, Francesca Bellone e Michelle Giuffrida. Subito dopo riflettori accesi sul quarto corso: Alice Catania, Claudia Cavallaro, Carolina Grippaldi, Aurora Messina, Maria Sole Panarello, Eugenia Parasiliti, Giulia Pavone, Irene Russo, Bianca Fiorito, Giada Carola Urzì, Irene Conforto, Livia Villagrasso, Caterina Incarbone e Vittoria Vitale. Quindi si sono esibite Aurora Esposito, Martina Fava, Marta Ferlito, Flavia Filippini, Irene Finocchiaro, Enrica Licciardello, Veronica Massaro, Aurelia Pellegrino, Giulia Reitano, Maria Luisa Stagno, Vittoria Vecchio, Valeria Vetrano, Nicole Zambataro, Stella Momigliano e Sofia Brancato per il sesto corso.

Applausi per le piccole della pre agonistica: Carlotta Angiolucci, Vittoria Benfatto, Adriana Cannizzo, Serena Caruso, Giulia Ferro, Claudia Magrì, Matilde Marino, Daria Mertoli, Michela Mertoli, Elisa Milone, Irene Nicotra, Lorenza Pavone, Lisa Rapisarda, Viola Rapisarda, Laura Uccello e Alice D’Amico.

Per le grandi della pre agonistica protagoniste: Giulia Biondi, Sofia Biondi, Margherita Conoscenti, Agnese Corsaro, Federica Licari, Alessandra Magrì, Michela Mazzitelli, Marta Oliva, Michela Piacenti, Bianca Scaravilli, Luna Scaravilli, Nausica Shishkov, Francesca Terrati, Giorgia Toscano e Sara Verona.

“Grazie per essere intervenuti così numerosi – afferma il dg Carmelo Carbone, nel suo intervento -. Sono molto orgoglioso di essere il direttore generale dell’Alfa per i risultati positivi che quest’anno abbiamo ottenuto sia nel basket sia nella ginnastica. Tutto questo è possibile grazie all’impegno del nostro presidente Nico Torrisi in primis e poi del meraviglioso staff della ginnastica capitanato in maniera impareggiabile da Maria Pia Vigo. Oggi sono felice perché vedo le facce contente delle nostre ragazze impegnate nel saggio. Vuol dire che abbiamo dato un buon messaggio ed abbiamo lavorato bene. Voglio ringraziare chi lavora dietro le quinte come il dirigente Andrea Magrì, che si impegna giornalmente per la buona riuscita dell’attività dell’Alfa. Ringrazio Mario Litrico, il nostro team manager oggi impegnato a Cagliari per le finali nazionali della squadra Under 14 di basket; un vanto per noi partecipare a questa kermesse. Ringrazio, inoltre, Giorgio Belluomo che si è prodigato per il saggio, il nostro addetto stampa Umberto Pioletti e il responsabile amministrativo Corrado Varrasi. Senza il lavoro di queste persone non sarebbe possibile arrivare dove siamo arrivati. L’anno prossimo ci riproponiamo di fare ancora meglio. Sono orgoglioso della Polisportiva Alfa, che ormai si è fatta conoscere nel territorio catanese ricevendo ampi riconoscimenti. Grazie a tutti e buon divertimento”.

A chiudere le esibizioni la squadra agonistica, quest’anno campione regionale Allieve e Junior nella Serie D Silver con titoli regionali individuali conquistati da Federica Magrì (campionessa regionale Eccellenza Silver Junior 3) e Alice Corsaro (campionessa regionale Eccellenza Silver Junior 1). Paola Finocchiaro, Federica Magrì, Elena De Geronimo, Giuliana Bonaccorso, Bianca Rapisarda, Alice Corsaro, Vittoria Aspanò, Giada Musumeci, Francesca Bellone, Michelle Giuffrida, Carlotta Pappalardo, Francesca Fallica e Francesca Fiorenza hanno regalato spettacolo.

Gran finale con gadget in regalo per tutte le ginnaste partecipanti.

“Il mio ringraziamento va allo staff tecnico – dice il dirigente Andrea Magrì – abbiamo lavorato e collaborato insieme per tutta la stagione. E’ stato un anno impegnativo, duro e lungo per tanti motivi. Credo che la cosa più bella sia vedere oggi le nostre ragazze e le nostre ginnaste più piccole contente e felici…”.