Il Catania riparte da Sottil per l'assalto alla B: sarà 4-2-3-1

Il Calcio Catania fa sapere attraverso il proprio sito aver affidato l’incarico di responsabile tecnico della prima squadra al signor Andrea Sottil, nato a Venaria Reale (Torino) il 4 gennaio 1974. Nell’annata appena conclusa, l’allenatore piemontese ha conquistato la promozione in B alla guida del Livorno. Legato emotivamente al Catania fin dall’indimenticabile stagione 2005/06, vissuta da protagonista in campo e culminata con l’approdo in Serie A, Andrea Sottil ha sottoscritto un contratto di durata triennale. Domani 6 luglio alle 12.00 in Sala Congressi, a Torre del Grifo Village, l’Amministratore Delegato Pietro Lo Monaco presenterà ufficialmente ai giornalisti ed agli operatori dell’informazione l’intero staff tecnico. Altre notizie? Sicuramente sono in partenza Russotto, Ripa, Barisic, Rizzo, Blondet, Porcino, Bogdan e Caccavallo. Sottil predilige lo schema tattico 4-2-3-1: resteranno verosimilmente Pisseri, uno fra Aya e Tedeschi, Marchese (il contratto scade l’anno prossimo), Biagianti, Lodi, Manneh e Curiale: conti alla mano, servono almeno 6/7 nuovi calciatori. Marotta? L’attaccante in forza al Siena Non convince per l’età, non essendo più giovanissimo. La campagna abbonamenti? Saranno confermati i prezzi della scorsa stagione in linea di massima. (foto iltirreno.gelocal.it)