Venerdì 27 scade il termine per la domanda di ripescaggio in Serie B

Il commissario straordinario della FIGC, Roberto Fabbricini, ha stabilito il termine di venerdì 27 luglio alle ore 13.00 per le domande di ripescaggio nei campionati di Serie B e Serie C fissando tutti i dettagli relativi alla presentazione delle stesse. Attraverso un’altra delibera, il commissario straordinario ha fissato il termine di venerdì 27 luglio sempre alle ore 13.00 anche per la presentazione delle domande da parte delle società di Serie A che abbiano interesse a candidare le loro Seconde squadre per l’eventuale integrazione dell’organico del Campionato di Serie C 2018/2019. Il Catania in particolare ha già redatto la domanda di ripescaggio, allegando l’assegno circolare di 700 mila euro e una doppia fidejussione, rispettivamente di 800 mila euro e di 400 mila euro, per un totale di 1 milione e novecentomila euro. (Ansa)