Salastampa, cominciata la nuova stagione su TeleJonica canale 18 e PrimaTv canale 666

La prima puntata di Salastampa, la domenica sportiva siciliana, è già in archivio. La novità più importante? La trasmisisone in contemporanea su due emittenti regionali: TeleJonica, canale 18 e PrimaTv, canale 666 del digitale terrestre. L’argomento principale è stato quello legato alla paradossale vicenda dei mancati ripescaggi che coinvolge il Catania e quindi l’inevitabile e allo stesso tempo spasmodica attesa per la sentenza del Collegio di garanzia del Coni, prevista per venerdì 7 settembre. In studio l’analisi dettagliata e impeccabile affidata al procuratore aggiunto di Catania, dott. Ignazio Fonzo (da qualche mese anche tecnico di calcio, avendo conseguito il patentino Uefa B) che ha fatto chiarezza – lontano da moti di passione rossazzurra, nonostante abbia sottoscritto l’abbonamento…- nel groviglio della legislatura sportiva e ordinaria, spiegando i delicati passaggi dei vari tribunali fra ricorsi e rigetti, tra Tfn, Caf, Collegio di Garanzia e Tar. Efficace e interessante l’intervento dell’avvocato Carmelo Marzà, rappresentante dell’Associazione Italiana Calciatori. Utili gli interventi del giornalsita Franco Anastasi e dell’attore e supertifoso Luciano Messina, con quest’ultimo che ha provato a sdrammatizzare il clima di tensione che si avverte fra i tifosi del Catania, con le sue irresistibili battute. Nel sommario, oltre a un sondaggio con i tifosi rossazzurri (realizzato da Damiano Ferrara), è stato proposto un esaustivo servizio di Gianluca Virgillito sull’aspetto tecnico del Catania, fra arrivi e partenze, con alcune dichiarazioni del tecnico Andrea Sottil, rilasciate dopo il match al Massimino con la Vibonese (1-0, rete di Curiale). Per la SerieB, oltre ai risultati e alla classifica, proprosta un’intervista al palermitano Mazzotta (ex Catania) che ha commentato il pareggio interno dei rosanero contro la Cremonese (2-2). Interessante la nuova rubrica curata da Maurilio Abela “Cavalli e Corse”, riservata alle gare del weekend all’Ippodromo del Mediteraneo di Siracusa, il cui seguito è in grande crescita. Spazio pure ai motori con le immagini spettacolari della Monti Iblei, vinta da Domenico Cubeda (servizio di Flavio Lipani). Immancabile la panoramica sul calcio dilettantistico siciliano, a partire dall’analisi di Franco Anastasi sui risultati di Coppa Italia, con particolare riferimento alle situazioni economico-sportive di Acireale e Messina. Nella parte finale di Salastampa, Umberto Teghini ha presentato alcuni collaboratori della redazione: Gianluca Virgillito, Alessio Patti, Damiano Ferrara, Alessia Di Bella e Chiara Gangemi. In studio per gli aggiornamenti sui “live” la brava e affascinante Ivana Zappalà; coordinamento giornalistico Lucy Gullotta, computer grafica Fabrizio Lombardo. Pool tecnico di puntata completato da Erica Cirasa, Irene Canosa e Antonio Teghini. Da segnalare tra i nuovi arrivi a Salastampa, quello dell’azienda “Sicily Beer”, main sponsor del programma olte che del marchio Crai (rappresentata dal punto vendita di Aci Castello). Salastampa è una produzione dello studio associato di comunicazione SicraPress.