Lega del Sole, domenica a Messina cominciano le sfide

A differenza del calcio e di altre discipline, sono numerose le leghe che favoriscono la diffusione del baseball e del softball. In Sicilia splende il sole, in tutti i sensi: questo lo slogan che ha caratterizzato da sempre la nascita della Lega del Sole – ISLBS (International Sun League Baseball Softball) che nasce in Sicilia nel dicembre del 2013 dall’idea di un gruppo di appassionati: Antonio Consiglio (da 45 anni nel mondo del baseball e presidente degli Islanders Catania) e Antonino Micali (attuale presidente del Cus Messina); successivamente si sono poi aggregati Giuseppe Carciotto, Mario Raciti e Salvo Spitaleri, consolidando così l’attuale organigramma di una Lega – quella del Sole, per l’appunto – con l’obiettivo di colmare un bisogno oggettivo: quello di fare giocare di più, soprattutto dalle nostre parti, nonostante la carenza legata agli impianti.

La Lega del Sole, è l’unica Lega indipendente, che gioca nel periodo d’autunno e d’inverno: non a caso è considerata infatti, l’unica “Winter League” in Europa, che sfrutta le favorevoli condizioni climatiche, tipiche della Sicilia. Le attività della Lega vanno ad ampio spettro: baseball, softball femminile fast pitch, softball maschile fast pitch, softball misto, little League baseball (under 12, 15 e 18), little League softball (under 13, 16 e 19) e ancora, tornei e manifestazioni nazionali e internazionali.

Domenica a Messina scatteranno le sfide: i campioni in carica della Lega sono gli Islanders Catania baseball softball. Chi sarà in grado di spodestare i campioni?