Methodos: non solo Fiamingo, in pedana anche Alberta Grasso e Giordana Gallina

Trascorse le festività natalizie, alla Methodos, dove il maestro Gianni Sperlinga ha organizzato il cosiddetto “Grand Prix natalizio”, gli allievi sono carichi per un nuovo anno di sfide ed obiettivi da raggiungere. Infatti nonostante le problematiche incombenti, la voglia di non mollare ha sempre vinto su tutto.

Sarà un mese, quello di Gennaio, intensissimo per i giovani schermidori della Methodos. Prima di tutto, giovedì 24, la protagonista sarà Rossella Fiamingo, giovane campionessa che cercherà di rimettersi in forma dopo gli acciacchi che le hanno impedito di allenarsi per bene; la giovane campionessa prenderà il volo per giungere in Qatar e affrontare le gare che serviranno per l’eventuale qualificazione, la Fiamingo dovrà tornare un po’ su nel ranking mondiale.

Appuntamento da non perdere, quello della prossima settimana in cui si svolgerà la seconda prova di coppa del mondo giovanile a Bratislava, in Slovacchia. Gareggeranno Agata Alberta Grasso e Giordana Gallina, allieve in ascesa nel panorama della scherma italiana. Da segnare sul calendario l’appuntamento di giorno 1/2/3 febbraio, a S. Venerina dove si svolgerà la seconda prova regionale dei giovanissimi, under 14, saranno circa 40 gli allievi che si presenteranno al Grande Premio giovanissimi. La Methodos non s’arresta, oltre Rossella Fiamingo ,campionessa già affermata, continua a sfornare giovani talentuosi.