Catania-Matera: i rossazzurri vincono 3-0 a tavolino

Una serata inedita, come non se ne erano mai viste. Questa sera, infatti, Catania-Matera non è andata in scena per l’assenza della società biancazzurra, che in questo modo ha consegnato agli etnei la vittoria a tavolino per 3-0. Con questi 3 punti, refertati dall’arbitro e che andranno, poi, convalidati dal giudice sportivo, il Catania sale al terzo posto a quota 40 in classifica, dietro Juve Stabia e Trapani e scavalcando il Catanzaro (è arrivato lo stop delle tre squadre, reduci da tre pareggi a reti bianche).

Il Massimino, dunque, è rimasto desolato. Una desolazione che ha descritto alla perfezione un nuovo, triste capitolo della serie C. Il Matera, come annunciato nella conferenza stampa di ieri, ha rinunciato alla trasferta in Sicilia: la prima squadra è in rotta di collisione con la società per il mancato pagamento degli stipendi e, dunque, è in sciopero da fine dicembre (sciopero in piedi fino a domenica 27). La Berretti, invece, schierata in campo da Eduardo Imbimbo fino a domenica scorsa contro la Leonzio, non riusciva a presenziare a Catania. Risultato? Vittoria a tavolino per il Catania. La decisione è stata presa alla fine del primo tempo, come da regolamento, dal direttore di gara negli spogliatoi, dove i giocatori del Catania sono stati autorizzati a restare in attesa del decreto finale.
Un silenzio mai visto… o sentito, sarebbe meglio dire, rotto soltanto dalle polemiche dei pochi tifosi in Curva Nord, che reclamavano la presenza dei rossazzurri in campo e li accusavano di non avere dignità.

Adesso sguardo al prossimo turno di campionato contro il Rende, in programma domenica 27, alle 20.30, al Massimino. Continua la lotta per raggiungere il vertice della classifica…

Risultati 22^ giornata serie C:

POTENZA 0-0 JUVE STABIA; SICULA LEONZIO 0-0 TRAPANI; VIBONESE 0-0 CATANZARO; PAGANESE 1-1 SIRACUSA; RIETI 0-2 VIRTUS FRANCAVILLA; CASERTANA 3-0 BISCEGLIE; CATANIA 3-0 MATERA (a tavolino); REGGINA 3-1 VITERBESE; RENDE 2-4 MONOPOLI; RIPOSA CAVESE.

Classifica serie C:

JUVE STABIA 50; TRAPANI 41; CATANZARO 38; CATANIA 37 (in attesa dei 3 punti che il giudice sportivo dovrà convalidare); REGGINA 34; MONOPOLI 33; CASERTANA 32; RENDE 31; VIBONESE 30; POTENZA 27; FRANCAVILLA 24; LEONZIO 24; CAVESE 22; SIRACUSA 19; RIETI 19; VITERBESE 16; BISCEGLIE 15; MATERA 11; PAGANESE 9.