Padre e figlio uccisi in un’imboscata a Palermo

(Ansa) – Due persone, padre e figlio, sono state uccise con colpi d’arma da fuoco in un agguato avvenuto questa sera nel quartiere Zen di Palermo. Le vittime sono Antonino Lupo, di 53 anni, e il figlio Giacomo, di 18. L’imboscata è scattata in via Rocky Marciano, a poca distanza dalla loro abitazione. I due sono stati trasportati in gravi condizioni nel Pronto soccorso dell’ospedale Villa Sofia dove sono deceduti. Sono in corso indagini della polizia. Dalle prime testimonianze, sembra che si siano sentite prima le urla e poi gli spari, molti residenti sarebbero scesi in strada ma appena si sono resi conto dell’accaduto, si sarebbero barricati in casa.