Catania spera nel Decreto Salva-Roma, se Salvini e Di Maio vorranno…

  • Decreto salva Roma? Bene e Catania invece? Il nuovo terreno di scontro fra Lega e M5S è proprio questo decreto per la Capitale per colmare un buco di appena…12 miliardi (negli anni passati aveva raggiunto la cifra di 20 miliardi). Insomma le tensioni sono alte. Salvini ha tuonato: “Bisogna aiutare tutti i grossi comuni non solo Roma”. Martedì 23 aprile è in programma la riunione a Palazzo Chigi in cui verrà approvato il Decreto Crescita, quello in cui sarà presente anche la legge sulla Capitale. Un provvedimento, quest’ultimo, al centro della strategia politica della Lega. Nelle ultime settimane, si è cercata una tregua in tal senso con Di Maio possibilista sull’esito, specificando che provvedimenti simili potrebbero essere estesi ad altre città, come Catania (Pogliese ha incontrato la viceministro Laura Castelli, esponente dei Cinquestelle…) e la stessa Torino guidata dalla pentastellata Appendino. Vedremo, la misura prevede di accollare una parte delle passività direttamente allo Stato, rimodulando alcuni prestiti. Catania spera dunque dì agganciare al volo il treno del Decreto Salva Roma, soprattutto adesso che il suo primo cittadino si è svincolato da Forza Italia, chissà… #decretocrescita #salvaroma #pogliese #catania