Catania, Novellino: “Terzo o quarto posto? Conta la cattiveria”

Terzo o quarto posto? Si saprà domani, al termine della gara tra Catania e Rieti, valevole quale 38^ ed ultima giornata di serie C e in programma alle 18.30 allo stadio Angelo Massimino. Il raggiungimento del terzo posto da parte dei rossazzurri, però, resta subordinato all’esito di Catanzaro-Trapani. In caso di vittoria dei calabresi e degli etnei (entrambi a 64 punti), questi ultimi scivolerebbero in quarta posizione per la differenza reti negli scontri diretti.

“Terzi o quarti alla fine è uguale – ha dichiarato durante la conferenza stampa pre partita mister Novellino – ciò che conta è lo spirito e la cattiveria che avremo nei play off. E’ una competizione paragonabile alla Champions League, che possiamo fare bene grazie alle nostre qualità e alla nostra esperienza”. Di seguito la probabile formazione rossazzurra.

CATANIA (4-3-3): Pisseri; Calapai, Aya, Esposito, Marchese; Biagianti, Lodi, Bucolo; Sarno, Di Piazza, Marotta.
A disposizione: Bardini, Lovric, Valeau, Carriero, Llama, Curiale, Manneh, Brodic, Liguori, Pecorino. Squalificato Rizzo, indisponibili Baraye e Silvestri.

Dirigerà la gara il signor Francesco Carrione di Castellammare di Stabia con gli assistenti Khaled Bahri di Sassari e Andrea Niedda di Ozieri.