Methodos: la spadista Giordana Gallina approda in finale

Non si finisce mai di festeggiare in casa Methodos. A Casale Monferrato, la spadista Giordana Gallina si è classificata nona alla Coppa Italia categoria Giovani, dopo un agguerritissimo assalto vinto alla priorità. L’astro nascente della scuola di scherma del maestro Gianni Sperlinga, considerata ormai l’erede naturale della campionessa olimpionica nonché compagna di scuola Rossella Fiamingo, si qualifica così tra le prime 40 atlete che faranno parte della Finale del Campionato Italiano categoria Giovani, che si svolgerà a Lecce il 25 maggio. Insieme a lei partirà anche Agata Alberta Grasso, altra allieva della Methodos, già qualificata in una fase precedente.

“Altri miei ragazzi non hanno sfiorato la qualificazione per poco – ci racconta Gianni Sperlinga – ma sono contento per Giordana, che ha lavorato duramente e ha meritato questo traguardo. Speriamo di fare bene a Lecce”.

– Nel weekend si è svolta anche la prima prova di Coppa del mondo per la Fiamingo. Com’è andata?

“Ha perso alla priorità 14/13 contro Isola, altra atleta italiana, pagando il debito di fiato legato all’appena superato problema al polpaccio. Peccato, perché ha controllato con serenità l’assalto fino agli ultimi 30 secondi. Nessun dramma comunque, Rossella è in forma e raggiungerà l’obiettivo” – conclude fiducioso Sperlinga.