Alfa sconfitta in Gara 3 e retrocessa in Serie C

Sabato 4 maggio al PalaCatania in Gara 3 dei play out del Girone D del campionato di Serie B di basket maschile, la Virtus Valmontone ha sconfitto l’Alfa basket Catania con il punteggio di 74-75 e ha decretato la retrocessione della squadra etnea in Serie C.

In un palazzetto gremito di tifosi giunti ad incitare la squadra in un momento decisivo del campionato, la squadra allenata da Massimo Guerra ha giocato un match equilibrato e carico di tensione. Nel primo quarto di gioco gli etnei vanno subito in vantaggio sugli ospiti ma sul finale accusano un calo di concentrazione, evidente soprattutto in difesa, che permette agli ospiti di recuperare punti raggiungendo così l’Alfa e portando il punteggio in parità sul risultato di 17-17 che mette fine al primo tempo. Le difficoltà degli etnei saranno ben visibili anche nel secondo quarto di gioco quando i padroni di casa vanno sotto a causa delle ripartenze degli avversari ma a metà secondo tempo, grazie al calore e alla spinta del pubblico, riacquistano nuovamente quella giusta lucidità che gli permette di agganciare la Valmontone portando anche questa volta il risultato in parità con il parziale di 19-19.

Un match molto combattuto tra le due squadre: gli ospiti non demordono ma i padroni di casa sono più bravi e riescono, nel terzo tempo, a portarsi in vantaggio con il parziale di 20-19.

Sul finale di partita cresce sempre più la tensione sugli spalti e in campo. A pochi secondi dallo scadere l’Alfa va in vantaggio di un punto sugli ospiti ma nell’ultima azione ecco la beffa: con un episodio dubbio la Virtus Valmontone gela il palazzetto portandosi in vantaggio. A nulla serve una ripartenza dell’Alfa perché l’arbitro pone fine al match che decreta la sconfitta per i padroni di casa increduli di fronte a un risultato che fino a pochi secondi prima li vedeva vincenti ma che escono dal campo sotto gli applausi del proprio pubblico.