La Volley Catania riparte da Davide Giuffrida, il presidente Aiello: «Tanta voglia di tornare dove meritiamo»

Dopo la brillante stagione in serie A2, sarà un duro colpo per la Pallavolo Catania ripartire dalla serie B. Tanti alti e bassi dell’ormai archiviata stagione, hanno portato la compagine rossazzurra alla retrocessione in serie A3 ma la societàò ha deciso di ripartire dalla Serie B. Natale Aiello è pronto a ricominciare per risalire la china. Tanti i cambiamenti in casa Catania , primo fra tutti, colui che prenderà le redini della squadra, da mister Puleo a Davide Giuffrida: sarà lui il nuovo allenatore. Dalla Kondor Misterbianco con Agata Licciardello, a questa nuova esperienza in rossazzurro. “Sarà una squadra formata da giovani di nostra proprietà” afferma il presidente catanese. Saranno confermati alcuni ragazzi della passata stagione, Reina, Nicosia, Basilicó, Minnelli, Nuncibello e tanti altri. A questo gruppo si aggregheranno due o tre tasselli per completare la squadra ma al momento nessun nome certo. Il Nuovo direttore sportivo sarà Daniele Ragusa. Ieri al Palaspedini, sono iniziati gli allenamenti per selezionare ragazzi da inserire in squadra: non solo in serie B ma i rossazzurri avranno una formazione che militerà in C e in D. L’inizio del campionato, che di prassi comincia a ottobre, potrebbe slittare a novembre. Intanto il raduno ufficiale, è previsto per i primi di settembre. I ragazzi, agli ordini del mister Giuffrida e del suo staff , affronteranno gli allenamenti con seduta di palla, a piazza spedini e pesi alla palestra “I fit Catania”. Dunque la Volley Catania è pronta a ripartire e chissà dove potrà arrivare.