Lite per un parcheggio nel Messinese: uccisi zio e nipote…

Incredibile tragedia nel Messinese a causa di una lite per un parcheggio. Si tratta di un doppio omicidio avvenuto a Ucria. Intorno alle 21, in pieno centro, due persone, zio e nipote di 60 e 30 anni, Antonino e Fabrizio Contiguglia, sono stati uccisi a colpi di fucile durante una banale lite nata per un parcheggio. Un parente delle due vittime è rimasto ferito ed è stato ricoverato in ospedale. Le indagini sono state affidate ai Carabinieri del Comando di Patti, che sono già sulle tracce dell’omicida, probabilmente originario del Catanese. Subito dopo la sparatoria si è generata una violentissima rissa tra persone vicine alle due vittime e all’omicida. Insomma un Ferragosto di sangue sfociato in tragedia. Lo sparatore sarebbe originario di Paternò…