Catania-Viterbese 1-0, Lodi dal dischetto riporta 3 punti e un po’ di serenità…

Catania 1 Viterbese 0. Risolve Lodi il fantasista, un classico degli ultimi anni. Dal dischetto (al miniuto 50′). E i rossazzurri vanno avanti in attesa di sviluppi positivi e serenità da ritrovare. Serenità, certo, dopo che Biagianti, Bucolo e Marchese sono stati “esclusi” dalla rosa della prima squadra per decisione della società e quindi dell’amministratore delegato Pietro Lo Monaco. In campo non è un Catania brillante. Ma basta e avanza. In Serie C va bene anche così. Di Piazza colpisce una traversa, la difesa stavolta regge (prima partita senza subire gol), Llama sembra essere tornato quello pimpante della Serie A. Non trascurabili i 9 punti in classifica che valgono tantissimo visto che la capolista Ternana perde in casa contro il Monopoli per 2-0. E poi il “piacere” di vedere l’esordio in prima squadra di Distefano: proprio così Camplone insomma si pè dichiarato soddisfatto, bisognava solo dimenticare Potenza. E così è stato. Per buona pace di tutti. Un po’ meno per i laziali di Lopez che alla seconda giornata avevano espugnato il campo del Bari (1-3). E per la soddisfazione dei quasi 8000 spettatori del Massimino con quelli della Sud che hanno esposto uno striscione eleoquente”…Rativi Vessu…”. E così è stato…