Canoa Polo, Coppa Campioni a Catania: un villaggio Champions per le 35 squadre, tra le favorite pure le tedesche e le francesi…

Catania al centro dell’attenzione europea, ancora una volta grazie allo sport. Stavolta però non per il calcio o per la pallavolo. Sarà la canoa polo la protagonista al Molo di Levante del Porto di Catania tra venerdì e domenica, dove si lavora già da mesi per realizzare un vero e proprio villaggio dedicato alla Coppa Campioni. Sono previsti ben 4 campi da gioco, con tribune e impianti audio all’avanguardia annessi: il tutto studiato nei minimi dettagli, al fine di rendere questa Champions indimenticabile per giocatori e spettatori. Sono 35 le squadre (maschili e femminili) che da tutta Europa (da 12 paesi per l’esattezza) giungeranno nella città etnea per disputare la Coppa Campioni di Canoa Polo. 3 le coppe campioni che verranno assegnate per la categoria maschile, la categoria femminile e un’appendice Under18, cui prenderanno parte diverse squadre provenienti da tutta Europa. Tra le favorite, senz’altro le squadre di Berlino ed Essen, ma anche le francesi. A rappresentare la città di Catania, ed in generale la Sicilia, saranno invece la Polisportiva Canottieri Catania Ortea Palace per il maschile (che ha chiuso il campionato al secondo posto) e la Polisportiva Canottieri Catania Sfre nel femminile (che ha invece vinto lo scudetto).

In tanti si sono battuti per far sì che proprio la città etnea venisse scelta quest’anno, a cominciare dallo Jomar Club Catania e il Circolo Canoa catania, e così è stato. Daniele Insabella, dirigente federale di canoa polo, e Salvo Messina, fondatore del Circolo Canoa Catania, sono stati gli artefici di questo importante progetto, con il supporto tecnico di Alessandra Catania. Fabrizio Messina, direttore sportivo del Circolo Canoa Catania (che proprio la settimana scorsa ha conquistato il suo 100° titolo nazionale), ai nostri microfoni si è detto orgoglioso di questo grande progetto: “Abbiamo strappato la candidatura alla Germania, che voleva ripetersi in questa grande impresa. Ed è stato un monito d’orgoglio, sia per il Sindaco di Catania, Salvo Pogliese, che per il presidente della società portuale, aver ricevuto questa candidatura. Perché Catania deve essere valutata come città che può accogliere eventi come la Coppa Campioni.”
Un evento di grande prestigio per la città di Catania e le squadre catanesi, come ha spiegato ieri a SalaStampa Daniele Insabella, presidente dello Jomar Club Catania: “Far giocare le proprie squadre nella propria città ha un valore superiore in una città del genere. Da anni siamo a questi livelli, e ogni anno abbiamo fatto migliaia di km per affrontare questo weekend di partite, mentre le squadre che organizzavano avevano sempre dei vantaggi enormi poiché più vicine.”

In attesa della conferenza stampa di domani, che si terrà in mattinata presso la Sala Giunta di Palazzo degli Elefanti a Catania, ecco il programma di questo incredibile weekend sportivo: venerdì (dalle 8 alle 18) si inizierà con la categoria Under18; sabato, invece, prenderà il via il campionato assoluto maschile e femminile; infine, domenica mattina si giocheranno le fasi finali, con la finale femminile prevista per le 15 e quella maschile per le 17. L’invito a sostenere le squadre è esteso a tutti, anche perché l’accesso sarà del tutto gratuito.