Coppa Campioni di Canoa Polo, Pogliese: “Catania, una delle capitali italiane dello sport…”

Tutto è pronto, Catania sarà la prima città italiana ad ospitare la Coppa dei Campioni di canoa polo. A Palazzo degli Elefanti, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’evento, in cui sono orgogliosamente intervenuti, tra gli altri, il sindaco di Catania, Salvo Pogliese, l’assessore comunale allo sport, Sergio Parisi, il responsabile area affari generali autorità di sistema portuale mare Sicilia orientale, Massimo Scatà, il presidente dello Jomar Club Catania e vicepresidente della Fick, Daniele Insabella, il direttore sportivo del Circolo Canoa Catania, Fabrizio Messina, e una rappresentanza delle squadre catanesi (Sfre Polisportiva Canottieri Catania femminile, Polisportiva Canottieri Catania Ortea Palace maschile e Gs Canoa Catania Under 18), che rappresenteranno appunto la città di Catania, e la Sicilia, nella Coppa dei Campioni. Per la città di Catania, dunque, è tempo di diventare la capitale europea di canoa polo. Una candidatura che la nostra città è riuscita a strappare ad altre nazioni, quali ad esempio la Germania, che avendo già ospitato la Coppa si era riproposta. Ma la città etnea può ospitare eventi del genere senza alcun problema, dal momento che le strutture ci sono: è questo il messaggio che l’amministrazione comunale vuole mandare. Per l’occasione, il Porto di Catania si trasformerà infatti in un vero e proprio “Villaggio Champions” con 4 campi da gioco, tribuna, musica, animazione e altro. Sembra non mancherà proprio nulla dunque per questa intensa “tre giorni”, che prenderà il via venerdì alle 10 con la categoria Under18 per concludersi poi domenica pomeriggio con le finali senior.

Tanto entusiasmo e tanto orgoglio si è percepito nel corso della conferenza stampa. Il sindaco di Catania, Salvo Pogliese, ha dichiarato che “Catania si sta sempre di più affermando come una delle capitali italiane dello sport, a livello nazionale ed internazionale. Poter ospitare 35 squadre di 12 nazioni, con 400 atleti, nella splendida cornice del porto di Catania, con l’Etna che si affaccia sul porto, rappresenta un motivo di grande orgoglio, oltre che un’occasione di promozione territoriale a livello internazionale con ricadute turistiche significative. Credo ci siano tutti gli elementi per una splendida manifestazione, anche perché Catania è un’eccellezza della canoa polo.”

L’assessore allo sport del comune di Catania, Sergio Parisi, ha colto l’occasione per ricordare che “la nostra classe dirigente sportiva ha la possibilità di portare qui grandi eventi grazie ai rapporti con le federazioni nazionali: abbiamo assistito ad un grande evento come la qualificazione olimpica della nazionale femminile di pallavolo, in diretta su Rai2 per tre serate; c’è stata anche la finale di beach soccer nella nostra splendida spiaggia della playa, così come la Coppa Italia di beach volley e la finale scudetto vinta dall’Ekipe Orizzonte alla piscina all’aperto della playa, anche questa andata in onda in diretta su RaiSport. Quindi, una grandissima vetrina per la nostra città. Ci accingiamo adesso ad assistere alla Coppa dei Campioni di Canoa Polo, che vedrà protagonisti tanti atleti qui a Catania, che potranno visitare la nostra città. A dimostrazione di quanto sia importante il turismo sportivo, e in tal senso abbiamo lavorato con il sindaco, premiando le società sportive che portano qui eventi di spessore attraverso i fondi della tassa di soggiorno. Abbiamo già tantissime richieste da qui ai prossimi tre anni per grandi eventi, soprattutto grazie a questa iniziativa.”