Coppa Campioni di Canoa Polo: le catanesi sono campionesse d’Europa, bronzo nel maschile

Catania è sul tetto d’Europa. La SFRE Polisportiva Canottieri Catania è campione d’Europa, e lo è diventata proprio qui davanti al pubblico amico, davanti al pubblico del Molo di Levante del porto di Catania. Le catanesi hanno vinto la finale contro le olandesi del Keistad per 5-4. Ha ottenuto invece il bronzo nella categoria senior maschile la Polisportiva Canottieri Catania Ortea Palace, che ha vinto contro i tedeschi del Berlin per 7-1. Tribune gremite per le finali senior maschili e femminili, dove si è respirata aria di Champions League.

Il pomeriggio è iniziato con la finale senior femminile, in cui le rossazzurre si sono portate in vantaggio già al sesto minuto con Roberta Catania, autrice di un ottima prestazione. Ma le olandesi non si sono arrese facilmente, provando a sfondare la difesa catanese più volte. Tuttavia, il primo tempo si è chiuso sul 2-1 per la squadra di casa. Nel secondo tempo la Polisportiva Catania ha consolidato il vantaggio portandosi sul 5-2 a 3 minuti dalla fine. Le olandesi ci hanno provato fino alla fine a recuperare, e la finale termina 5-4 per le rossazzurre, che hanno vinto così il titolo europeo. Tanta la soddisfazione della coach Alessandra Catania, che si è gettata in acqua a fine partita per abbracciare le sue ragazze.

Per la categoria senior maschile, invece, la Polisportiva Canottieri Catania Ortea Palace ha giocato la finale terzo posto contro i tedeschi del Berlin. La partita giocata dai rossazzurri ha dimostrato che anche loro avrebbero meritato di giocare per il gradino più alto del podio. Infatti, si sono portati in vantaggio subito, grazie anche all’ottima prestazione di Edoardo Corvaia. I catanesi hanno ottenuto il bronzo surclassando gli avversari e vincendo per 7-1. Ancora una volta, ha vinto però il titolo europeo il Chiavari, portando l’Italia sul tetto d’Europa. Secondi i tedeschi del Liblar.
Si chiude così un weekend di agonismo e grandi emozioni al Molo di Levante, che tutti sperano si ripeterà presto per gli ottimi risultati ottenuti dalle squadre catanesi, ma soprattutto per la sua straordinaria atmosfera.