La Sicula Leonzio “accontenta” il suo presidente: primo successo stagionale…

Il presidente della Sicula Leonzio Giuseppe Leonardi era stato chiaro nella conferenza stampa pre-gara: aveva infatti chiesto alla squadra di vincere e così è stato. Al Sicula trasporti Stadium Sicula Leonzio – Bisceglie, match valido per la 7° giornata di campionato, si è concluso con il risultato di 2-1 per i padroni di casa che possono finalmente tirare un sospiro di sollievo. Per i bianconeri, infatti, dopo lo 0-0 di Potenza è il secondo risultato utile consecutivo, che permette alla squadra di mister Grieco di agganciare il Teramo in classifica a quota 5 punti.

Nonostante il risultato però, i bianconeri hanno sofferto e non poco e anche questa volta è stata necessaria un’altra grande prova dell’estremo difensore Nordi per salvare il risultato e regalare la prima gioia stagionale ai propri tifosi.

I padroni di casa partono subito bene: al 5’ minuto Bariti con un cross dalla sinistra mette al centro dell’area di rigore dove però non trova nessuno. Al 12’ altra occasione per la Sicula Leonzio che imbastisce una bella azione con Scardina ma la palla termina a lato.

Il Bisceglie si fa vedere vicino alla porta di Nordi al 15’ con Longo che dal limite dell’area fa partire un tiro a giro che per poco sfiora la traversa. I nerazzurri non si tirano indietro e tentano di pressare i padroni di casa che al 34’ però trovano il gol del vantaggio con Grillo che, servito da Sicurella batte l’estremo difensore pugliese Casadei e mette la palla in rete. Il primo tempo si conclude con la Leonzio in vantaggio di 1-0. Nella ripresa sono ancora i bianconeri ad andare in gol: al 48’, infatti, dalla fascia destra Grillo mette al centro dell’area di rigore dove Lescano, solo in area, mette in rete e porta il risultato sul 2-0.

Il Bisceglie però non ci sta e nonostante essere sotto di due gol mette paura alla Leonzio. Al 66’ è chiamato a intervenire Nordi che su un tiro di Abonckelet manda la palla in angolo,, ma solo 9 minuti dopo arriva il gol del Bisceglie su punizione con lo stesso Abonckelet che questa volta batte l’estremo difensore bianconero.

La Leonzio subisce un calo di attenzione e di concentrazione di cui ne approfitta il Bisceglie che, tutto riversato nella metà campo dei bianconeri, tenta il tutto e per tutto per trovare la rete del pari. E c’era quasi riuscito al minuto 93 ma Nordi dice no a Ebagua compiendo un vero a proprio miracolo.

Sul 2-1 arriva il triplice fischio del direttore di gara Di Cairano: prima vittoria stagionale per la Sicula Leonzio che adesso sarà attesa da due impegni importanti consecutivi. Domenica infatti i bianconeri ospiteranno il Monopoli in casa per poi, solo 3 giorni dopo, andare a Teramo per il recupero della seconda giornata di campionato.