Basket, esordio amaro in Serie B per la Cestistica Terranovese sconfitta in casa da Firenze

Alessia Lo Monaco

Esordio amaro per la Cestistica Torrenovese che nella prima giornata del campionato di Serie B di basket maschile, è stata battuta al Palatorre di Torrenova dal Pino Dragons Firenze con il punteggio di 60 – 87. Decisivo il terzo quarto dove i padroni di casa hanno pagato il noviziato nella nuova categoria subendo i colpi e l’esperienza di Firenze che non ha sbagliato nulla. Primo periodo combattuto tra le due squadre. Il Firenze inizia bene ma la squadra allenata dal mister Jorge Silva risponde colpo su colpo grazie ad un ottimo Boffelli e chiude il primo quarto sul parziale di 20-22. Stesso ritmo anche nel secondo quarto: la Torrenovese trova subito il vantaggio sul Firenze ma gli ospiti, grazie a delle buone trame offensive riesce a trovare l’allungo e a portarsi al 14’ sul risultato di 26-31. I padroni di casa però non si arrendono, stringono i denti e grazie anche al sostegno dei propri tifosi, accorsi in molti al Palatorre per l’esordio nel campionato nazionale, con Nwokoye, D’Andrea e il solito Boffelli, chiudono il secondo parziale a -1 con il punteggio di 36-37. Ma sarà il terzo quarto a determinare il risultato: la Torrenovese manca di lucidità e, perdendo palloni su palloni, lascia campo libero agli ospiti che, con Filippi e Poltronieri, si portano sul 46-66. L’ultimo periodo sarà senza storia per i padroni di casa che si lasciano travolgere dalla squadra del coach Nicolai che controlla facilmente e porta a casa i due punti chiudendo il match con il punteggio di 60-87. Archiviata la prima uscita stagionale, adesso la Cestistica Torrenovese di coach Jorge Silva sarà attesa nella prima trasferta, in programma sabato 5 ottobre alle 21, contro l’USE Computer Gross Empoli al PalaSammontana. Arbitri del match saranno Chiarugi di Pontedera e Monciatti di Siena.