Basket, Serie C Silver: il CUS Catania la spunta ai supplementari contro il Gravina

Una rivalità che dura da oltre 20 anni, quella tra il CUS Catania e lo Sport Club Gravina, che ancora oggi alimenta la passione delle due tifoserie. Nella 9^ giornata del campionato di serie C silver di basket maschile, la Palestra del CUS è stata teatro di un derby attesissimo, che ha visto trionfare il CUS Catania ai supplementari per 70-68 (parziali di 9-16, 16-12, 17-12, 14-16). I ragazzi di coach Guadalupi hanno avuto la meglio, ma per ottenere questa vittoria hanno dovuto lottare a denti stretti contro un avversario che ha giocato a ritmo elevato sin dall’inizio.

Il CUS Catania si trova in difficoltà già ad inizio partita: al sesto minuto, il parziale è di 11-3 per lo Sport Club Gravina, che si rende più volte protagonista di azioni pericolose sotto canestro. Il CUS tenta in tutti i modi di colmare il divario, ma alla fine il Gravina si aggiudica il primo periodo per 16-9.

Il secondo quarto si apre con un CUS Catania più determinato, che mette subito a segno un tiro da due punti. Il parziale si mantiene sul 19-23 fino al settimo minuto quando poi, sfuggendo alla difesa avversaria, il CUS va a sorpresa a canestro portandosi sul 25 pari. È però il Gravina, alla fine, a riportarsi in vantaggio e a chiudere la prima metà di gara sul 29-25.

Sono sempre i ragazzi di coach Guadalupi ad aprire il terzo periodo con un canestro da 3 punti, che dà loro la possibilità di ripartire dal 29 pari. Qualcosa sembra essere cambiato dopo il break in casa CUS, che per la prima volta riesce a portarsi anche in vantaggio e a mettere in leggera difficoltà il Gravina. I minuti scorrono e il risultato è ancora apertissimo: 42-40 alla fine del terzo quarto, con il CUS Catania che può per un attimo respirare, anche se per poco.

È un continuo botta e risposta negli ultimi 10 minuti, con lo Sport Club Gravina che aumenta ancora di più il ritmo e si chiude bene in difesa per contrastare gli avversari. Ritrova la parità sul 45-45, e poco dopo nuovamente il vantaggio. Entrambe le squadre dimostrano di avere carattere in campo, e il risultato ne è la conferma: i regolari si chiudono sul 56 pari, grazie ad un fallo su un giocatore del Gravina che concede loro due tiri da fermo. Si va così ai supplementari, e il Gravina si porta in vantaggio. Si gioca punto a punto, nessuno vuole cedere all’avversario ma alla fine, è il CUS Catania ad aggiudicarsi il derby per 2 soli punti.

Una partita giocata a ritmo elevato dall’inizio alla fine, che ha regalato grandi emozioni a giocatori e tifosi. Così, lo Sport Club Gravina scivola al sesto posto rimanendo a 12 punti, mentre il CUS Catania si trova al settimo posto a 10 punti. Ma sentiamo cos’ha dichiarato mister Guadalupi subito dopo il derby.