Scherma, Methodos: Gallina e Grasso pronte a infuocare le pedane dei Campionati Italiani Under 23

Adrenalina, fame e tanta emozione. Sentimenti che i giovani schermidori della Methodos, la scuola di scherma di Sant’Agata li Battiati, non possono fare a meno di provare in vista delle due importantissime tappe nazionali che si preparano ad affrontare.
Nel fine settimana, la Methodos sarà infatti impegnata nei Campionati Italiani Under 23, che si svolgeranno da sabato 30 novembre a domenica 1 dicembre al Pala Galassi di Forlì. Sulle pedane del palazzetto combatteranno anche i giovani schermidori etnei guidati dal maestro Gianni Sperlinga, e in particolare Giordana Gallina, Agata Alberta Grasso, Mario Laganà, Gabriele Messina ed Eugenio D’Arrigo.
Ma non è finita perché partiranno anche i più piccoli. Destinazione Gpg, la Prima Prova del Gran Prix Kinder Joy of Moving Under 14 e in programma il 7 e l’8 dicembre a Vercelli. Saranno circa venti i giovanissimi etnei che parteciperanno al torneo, pronti a sfidare atleti di alto livello nel panorama nazionale.

“Non è una gara obbligatoria – ha commentato Sperlinga – perché è una trasferta ed è dispendiosa. Lasciamo libere le famiglie di scegliere se seguirci o meno. Per lo staff tecnico, invece, saranno presenti Carlo Sperlinga e Maria Elisa Costantino, nostra collaboratrice.”

Senza sosta anche la stella della Methodos Rossella Fiamingo, che nella palestra di Battiati ha ripreso gli allenamenti a pieno ritmo. Obiettivo? Raggiungere la forma atletica perfetta prima di Natale in modo da spiccare, come da consuetudine, anche al torneo internazionale “Ciudad de Havana”, in programma dal 10 al 12 gennaio a L’Avana, a Cuba.