Catania, nuovo amministratore delegato ma Lo Monaco rimane direttore generale

È stato reso noto attraverso un comunicato ufficiale, il nuovo organigramma amministrativo del Calcio Catania che, da oggi, vedrà nella figura di Giuseppe Di Natale il nuovo amministratore delegato. Palermitano, classe 1969, Di Natale è laureato in ingegneria civile e in passato ha già avuto modo di conoscereDavide Franco e Giuseppe Caruso (consigliere nel nuovo CdA) con i quali nel 2016 ha lavorato per il gruppo “La Cascina” nel ruolo di amministratore giudiziario. Adesso spetterà a lui l’incarico ricoperto fino ad oggi da Lo Monaco (che tutt’ora rimane in qualità di direttore generale) con l’obiettivo di elaborare un piano strategico per superare la situazione attuale sul piano sportivo e societario.

Verosimilmente la presenza di Di Natale potrebbe rappresentare un punto di svolta in merito alla cessione societaria. Lo Monaco infatti era restio nel trattare con la cordata di imprenditori capeggiata da Pagliara e Pellegrino, e, verosimilmente, un volto nuovo all’interno del CdA, nel ruolo di amministratore delegato, potrebbe facilitare la cessione ed essere la persona giusta in grado di  traghettare l’attuale società verso la vendita. Il tutto, inoltre, assume maggior rilievo dal momento che la prossima settimana è previsto un nuovo incontro. Si aspettano ancora conferme ufficiali ma, stando a quanto trapelato, nei prossimi 10 giorni ci sarà il primo vero contatto tra la cordata e la proprietà.

Insomma qualcosa sembra davvero muoversi e questo cambio nel CdA, in apparenza poco significativo in ottica cessione, potrebbe dare il via libera alla trattativa