Colpo della Finanza: ritrovate alla Plaia 24 pistole, 6 fucili e una mitragliatrice…

La Guardia di Finanza ha portato a termine un’operazione importante. Un colpo rilevante. Un arsenale di armi e munizioni, anche da guerra, i dati è stato scoperto dagli uomini delle Fiamme Gialle in zona Plaia. Era nascosto a 2 metri di profondità in un terreno in via San Francesco la Rena adiacente al lido balneare Le Capannine.  
Le armi ritrovate erano in 2 serbatoi in confezioni plastificate ed etichettate. Trovate 24 pistole, 6 fucili, 1 mitragliatrice e 1 kalashnikov, tutti con matricola abrasa. Trovate anche 3.000 cartucce di vario calibro, anche di tipo simile a quelle in uso alle forze di polizia. C’erano anche cinturoni, fondine, caricatori e kit per la pulizia delle armi.
La perquisizione deriva dall’arresto di un uomo e dal sequestro di armi eseguito lo scorso 18 gennaio nei pressi dello stesso lido.