Coronavirus, deceduto sessantenne di Caltagirone, è la quinta vittima siciliana

Sarebbe deceduto oggi presso il reparto di rianimazione dell’Ospedale “Gravina” di Caltagirone un uomo di 60 anni.

L’uomo, ricoverato in terapia intensiva con una polmonite interstiziale, era risultato positivo al tampone e aveva fatto ingresso al pronto soccorso lo scorso 11 marzo, per poi essere trasferito d’urgenza.

“È la notizia che non avrei mai voluto ricevere, sono profondamente addolorato” ha affermato il sindaco Gino Ioppolo.

Quello registrato oggi è infatti il primo decesso nel comune calatino.

“Invito i miei concittadini a non farsi prendere dallo smarrimento e continuare a fare di tutto per sconfiggere questo killer silenzioso”.

Parole di cordoglio alla famiglia anche dal personale che ha preso in carico il paziente.