Coronavirus, Catania segnala nuovi positivi in decrescita (-4 da ieri) e 14 guariti

Questo è il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola, aggiornato alle ore 17 di oggi (venerdì 10 aprile), in merito all’emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale.

Dati stabili rispetto a ieri con 70 positivi (-3 rispetto a ieri) in considerazione dei tanti tamponi effettuati, quasi 2500. Tantissimi i guariti, sono 35 (quasi raddoppiati da ieri). Stabili invece i ricoveri e le terapie intensive. Si raddoppiano i decessi rispetto a ieri anche se nel limite di 10 persone, che il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità Silvio Brusaferro riteneva un buon dato.

IMG-20200410-WA0053

Dall’inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 31.156 (+2.414 rispetto a ieri).
Di questi sono risultati positivi 2.302 (+70), mentre, attualmente, sono ancora contagiate 1.967 persone (+25), 187 sono guarite (+35) e 148 decedute (+10).

Degli attuali 1.967 positivi, 630 pazienti (+1) sono ricoverati – di cui 62 in terapia intensiva (-1) – mentre 1.337 (+24) sono in isolamento domiciliare.

Questa la divisione degli attuali positivi nelle varie province: Catania, 570 – in decrescita di 4 unità e tanti guariti (138 ricoverati, 47 guariti, 55 deceduti); Messina, 356 – 9 più di ieri (146, 24, 32); Enna, 281 – in decrescita di una unità (179, 16, 19); Palermo, 297 – 2 più di ieri (70, 39, 15); Trapani, 100 – nessun nuovo caso (17, 16, 4); Agrigento, 116 – 4 più di ieri (0 ricoverati, 2 guariti e 1 deceduto); Caltanissetta, 102 – 3 più di ieri (21, 5, 9); Trapani, 100 – nessun nuovo caso per il terzo giorno consecutivo (17, 16, 4); Siracusa, 92 – 10 più di ieri (48, 34, 9); Ragusa, 53 – 2 più di ieri (11, 4, 4).

FB_IMG_1586536488183

Il prossimo aggiornamento avverrà domani. Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana.

Si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal Ministero della Salute per contenere la diffusione del virus. Per ulteriori approfondimenti visitare il sito dedicato http://www.siciliacoronavirus.it o chiamare il numero verde 800.45.87.87.