Coronavirus, oggi 3.033 guariti, 2.646 nuovi casi e 464 deceduti, il virus rallenta ma non si può cantare vittoria

Anche oggi,  giovedì 23 aprile, sono stati riportati dalla Protezione civile i numeri relativi all’epidemia in corso nel nostro paese. Stando ai numeri sarebbero 2.646 i nuovi casi di contagio da coronavirus, con 851 positivi in meno rispetto a ieri, numero che porta il totale degli attuali positivi a quota 106.848 in tutto il Paese, di cui 2.267 in terapia intensiva (-117 in meno rispetto a ieri), il numero scende per il ventesimo giorno consecutivo.

Sarebbero registrati purtroppo 464 nuovi decessi, cifra che porta a 25.549 il conteggio totale delle vittime.

Di contro ci sarebbero 3.033 nuovi guariti per un totale di 57.576 italiani che avrebbero contratto e sconfitto il virus.

In totale dall’inizio dell’epidemia sarebbero 189.973 le persone che hanno contratto il virus. Il bilancio dell’epidemia porta per fortuna anche oggi il segno meno: il numero di persone attualmente malate cala infatti di 851 unità rispetto a ieri (anche ieri era in calo). Sicuramente un risultato incoraggiante, che lascia a ben sperare per il futuro ma non cancella la preoccupazione.

La curva del contagio infatti mantiene il suo trend calante ma con 2.646 nuovi casi e 464 nuove vittime sembra ancora presto per cantare vittoria.