Renzi bacchetta Musumeci: “Gravissima intimidazione, si scusi…”

“Una gravissima intimidazione nei confronti di un parlamentare di opposizione che offende le istituzioni e riporta a tempi bui del passato. Musumeci si scusi ma freni anche la sua deriva dittatoriale. Massima solidarietà , la mia personale e quella di Italia Viva, a Luca Sammartino, insultato e minacciato in un luogo che dovrebbe essere di democrazia e dibattito politico”: così in una nota il leader di Itaiia Viva Matteo Renzi. La dichiarazione è stata diffusa dopo lo scontro avvenuto in aula all’Ars fra il Governatore e il deputato Luca Sammartino in merito al voto segreto sulla Finanziaria regionale.