Coronavirus, nel primo giorno della fase 2 pochi tamponi e 195 nuove vittime

Inizia la fase 2 e anche oggi, lunedì 4 maggio riportiamo i dati pubblicati dalla protezione civile nazionale in merito all’epidemia dovuta al covid-19 nel nostro Paese.

Stando a quanto comunicato, sarebbero 1.221 i nuovi casi di contagio da coronavirus, con 199 positivi in meno rispetto a ieri, dato che si conferma stabilmente in calo e che porta il numero degli attuali positivi sotto i centomila, a quota 99.980 in tutto il Paese.

Solo 37.631 i tamponi registrati, uno dei numeri più bassi dell’intero periodo.

Sarebbero registrate purtroppo 195 nuove vittime, cifra in aumento rispetto a ieri ma complessivamente stabilmente in calo, anche se comunque allarmante, a fronte anche del totale di 29.079 deceduti.

Di contro ci sarebbero 1.225 nuovi guariti, dato che si conferma incoraggiante visto il basso numero di tamponi e che porta il totale a 82.879 italiani che avrebbero contratto e sconfitto il virus.

In totale dall’inizio dell’epidemia sarebbero 211.938 le persone risultate positive al tampone.

Il primo giorno della “Fase 2” risulta quindi discretamente attendibile, e anticipa un probabile rimbalzo nella giornata di domani in cui il numero di tamponi sara sicuramente maggiore.