Coronavirus, oggi 1.444 nuovi casi e 369 vittime, il boom di guariti non deve far abbassare la guardia

Anche oggi mercoledì 6 maggio riportiamo i dati pubblicati dalla protezione civile nazionale in merito all’epidemia dovuta alla diffusione del covid-19 nel nostro Pese.

Stando a quanto comunicato, sarebbero 1.444 i nuovi casi di contagio da coronavirus (l’incremento è di poco più alto rispetto a ieri) con in totale 6.939 attuali positivi in meno, il numero degli ammalati continua così a scendere, fissandosi a quota 91.528 in tutto il Paese.

Ancora in calo il numero dei pazienti in terapia intensiva, oggi 1.333 (-94 rispetto a ieri).

Sarebbero registrate purtroppo 369 nuove vittime, cifra in aumento rispetto a ieri, che si conferma sempre allarmante e significativa, anche se nel complesso più contenuta rispetto alla prima fase dell’epidemia. Il totale dei decessi sale così a 29.684.

Di contro si registra oggi un boom di guariti, 8.014 (anche grazie al recupero degli esiti realtivi ad esami di giorni scorsi)  cifra che porta a 93.245 il conto degli italiani che avrebbero contratto e sconfitto il virus.

In totale dall’inizio dell’epidemia sarebbero 214.457 le persone risultate positive al tampone.

In leggero aumento oggi il numero dei tamponi elaborati, che sono 64.263 (9.000 in più rispetto a ieri).

Il buon numero di guariti non deve illudere e far abbassare la guardia, il contagio non si ferma e la curva si mantiene nel complesso stabile, a conferma del fatto che l’eliminazione del virus non sarà semplice e neppure veloce, i decessi vanno avanti a tre cifre e per evitare un’altro lockdown serve il buon senso e la responsabilità di tutti.