La Fiera di Catania riapre mercoledì 13


“Siamo impegnati con ogni risorsa delle articolazioni comunali a riaprire, per ora solo agli alimentaristi, anche lo storico mercato della fiera di piazza Carlo Alberto, con ogni garanzia di sicurezza e un’organizzazione in grado di garantire il distanziamento e la funzionalità. Speriamo di ripartire mercoledì, così da offrire una nuova opportunità ai consumatoriche potranno recarsi nuovamente nel mercato più antico di Catania, con fiducia e serenità”. Lo ha detto il sindaco Salvo Pogliese a conclusione di una lunga riunione operativa che si è svolta in Municipio a cui hannopartecipato anche gli assessori Balsamo, Porto e Cantarella e i rappresentanti di protezione civile, polizia municipale e provinciale, Sostare, Asp, Dusty e degli ambulanti. 

“Puntiamo a replicare il modello organizzativo della pescheria -ha spiegato  i sindaco Pogliese – coi varchi separati di accesso e uscita e un presidio di controllo negli altri ingressi, che in piazza Carlo Alberto sono molteplici e dislocati su una vasta area. Come per la pescheria, confidiamo anche in questo caso nella collaborazione degli ambulanti che dovranno adeguarsi a nuovi standard di mantenimento della pulizia anche con l’utilizzo dicontenitori di raccolta numerati per ciascuno dei titolari delle licenze, come avviene nei mercati di tutte le città. Avremo la possibilità di utilizzare anche due pattuglie della polizia provinciale come supporto, per un ripartenza che sia graduale ma anche efficace in termini di sicurezza, come vuole questa nuova fase di convivenza con il virus”. 

Già lunedì ci sarà il sopralluogo definitivo in piazza Carlo Alberto per definire gli ultimi dettagli organizzativi alla presenza dell’assessore alle attività produttive Ludovico Balsamo, prima della riapertura che, se non sorgeranno intoppi, dovrebbe avvenire mercoledì.