San Giovanni li Cuti: troppa gente sabato sera, intervento della polizia…

E’ proprio il caso di dirlo: un mare di gente a San Giovanni li Cuti. Tanti, soprattutto tantissimi ragazzi, senza mascherine, hanno letteralmente invaso il borgo marinaro sabato sera. Parecchi hanno in sostanza disatteso l’ordinanza del sindaco Pogliese che ha vietato il passaggio e la sosta proprio a San Giovanni li Cuti e in piazza Consiglio d’Europa, nell’area attrezzata per lo sport (Lungomare Catania). Solo alle 22.35, sicuramente dopo la segnalazione dei residenti, sono arrivate sul posto quattro volanti della Polizia. Gli uomini delle forze dell’ordine hanno proceduto ai controlli, registrando alcuni nominativi, fra dichiarazioni da motivare e autocertificazioni. Si è registrato anche qualche momento  di tensione e di quasi…assembramento!
Da evidenziare che dopo le 21,00 i varchi d’ingresso e d’uscita di San Giovanni li Cuti sono rimasti incustoditi; a differenza dell’intera giornata, quando sono costantemente presidiati, vista l’ordinanza sindacale che – ripetiamo – prevede l’ingresso solo ai residenti e alle persone autorizzate e che, lo ricordiamo, esclude anche i pedoni. Ieri sera come detto i varchi di accesso sono stati lasciati totalmente incustoditi, tanto da consentire anche l’ingresso alle autovetture e alle moto, oltre che a piedi, intasando completamente il borgo, disattendendo qualsiasi tipo di disposizione e di ordinanza. (foto Airbnb)