Acireale Calcio: Pagana e Chiavaro rinnovano, «Vogliamo vincere».

L’Acireale Calcio ha appena rinnovato l’accordo con il tecnico Giuseppe Pagana e il direttore sportivo Agatino Chiavaro anche per la stagione 2020\21.

“Questa riconferma, fortemente voluta da ambo le parti, è senza dubbio il primo tassello della programmazione stagionale tecnico-sportiva e vuole essere la dimostrazione della serietà di questa società che, crescendo di anno in anno, ha deciso di muoversi con largo anticipo”, si legge nel comunicato da poco pubblicato sui canali social ufficiali della squadra granata.

Una conferma che ha il sapore della continuità e della lungimiranza. Rinnovare con tecnico e direttore sportivo alla fine del mese di maggio non è infatti cosa comune per una società di calcio, ma dopo il buon lavoro svolto nella scorsa stagione il clima in casa Acireale non poteva che essere positivo. Il sodalizio Pagana-Chiavaro adesso dovrà rimboccarsi le maniche per dimostrarsi all’altezza delle aspettative di una piazza che da troppo tempo ormai sogna di abbandonare i campi da gioco del dilettantismo.

«Per un tecnico lavorare con continuità è il massimo», ha affermato mister Pagana, «ad Acireale mi trovo benissimo, le persone mi stimano e mi vogliono bene, ho avuto contatti con altre società ma non ho mai dato modo di pensare che volessi andare via, qui vogliamo vincere», ha concluso.

«Bisogna fare tesoro degli errori commessi», ci ha detto il direttore generale Giuseppe Fasone, riferendosi alla questione legata ai punti di penalizzazione. «Vorremmo confermare gran parte dell’organico attuale e magari fare qualche acquisto importante», ci confessa.

Il nuovo campionato di serie D è ancora tutto da definire, nelle ultime due stagioni squadre come Palermo e Bari hanno avuto il ruolo di corazzate ammazza campionato, l’Acireale però non si è mai tirata indietro ed ha conquistato punti contro entrambe.

Sotto lo sguardo vigile e attento di Fasone e con la riconferma di tecnico e direttore sportivo, la squadra, piena di giovani talenti e sostenuta da una tifoseria invidiabile, si prepara ad una stagione da vera protagonista.

 

.