Sindaci e gradimento: Salvo Pogliese al penultimo posto, Chiara Appendino è ultima…

Qualche sorpresa c’è. In realtà. E’ il sindaco della Città Metropolitana di Genova, Mario Bucci, con il 53,2%, il più amato d’Italia, nella speciale classifica delle 14 città più importanti d’Italia e prese in considerazione. Lo dice il sondaggio realizzato da Roberto Baldassari, direttore generale di Lab21 e docente di Strategie delle ricerche di opinione e di mercato all’università degli studi RomaTre, sul gradimento di sindaci delle città metropolitane, commissionato e pubblicato dal giornale online Affaritaliani.it. Il 53% degli intervistati ha dichiarato di aver gradito l’operato di Leoluca Orlando, sindaco di Palermo, che si piazza la quarto posto.

Salvo Pogliese, sindaco della Città Metropolitana di Catania, si trova invece al 13° e dunque al penultimo posto della classifica, con un gradimento del 49,3% da parte dei cittadini. Pogliese, lo ricordiamo, era stato eletto nel giugno 2018 con una percentuale del 52,9% ed ha quindi perso in questo due anni il 3,6% dei consensi dei catanesi. Cateno De Luca, sindaco di Messina, è terz’ultimo, nonostante il clamore suscitato durante il periodo critico dell’emergenza coronavirus. Ultima Chiara Appendino, sindaco di Torino, dei Cinquestelle.

LA CLASSIFICA

  • Genova – Marco Bucci 55.8%
  • Firenze – Dario Nardella 54.2%
  • Napoli – Luigi de Magistris 53.8%
  • Palermo – Leoluca Orlando 53.4%
  • Bologna – Virginia Merola 53.4%
  • Roma – Virginia Raggi 53.2%
  • Milano – Giuseppe Sala 53.2%
  • Bari – Antonio Decaro 52.3%
  • Venezia – Luigi Brugnaro 51.5%
  • Reggio Calabria – Giuseppe Falcomatà 51.3%
  • Cagliari – Paolo Truzzu 51.3%
  • Messina – Cateno De Luca 51.1%
  • Catania – Salvo Pogliese 49.3%
  • Torino – Chiara Appendino 49.2%