Oggi scade l’Imu, la “furbata” di S.Agata lì Battiati

Oggi scade il pagamento dell’acconto dell’IMU 2020.

Bisogna comunque ricordare che nelle mani dei Comuni c’era la possibilità di una proroga del versamento dell’acconto Imu 2020 da rimandare a settembre 2020.

Con la risoluzione dell’8 giugno 2020 il Ministero dell’Economia e delle Finanza aveva chiarito, le possibilità e le modalità, per la proroga della scadenza IMU fissata, per il primo acconto, al 16 giugno.

Tale opportunità veniva data ai Comuni, vista la situazione d’emergenza legata al Covid-19, con la risoluzione 5/DF dell’8 giugno 2020 che permetteva di differire autonomamente i termini di versamento dei tributi locali di propria competenza.

Bastava una semplice delibera di Giunta, in virtù della situazione emergenziale, con la precisazione però che tale provvedimento doveva essere successivamente oggetto di espressa ratifica da parte del Consiglio Comunale, per dare un pò di respiro ai contribuenti sopratutto a quelli che stanno cercando di far ripartire le attività imprenditoriali messe in ginocchio dal lockdown.

La strada della proroga era inoltre l’unica possibile, dal momento che il MEF ha escluso, la possibilità di prevedere la disapplicazione totale delle sanzioni per chi paga in ritardo.

Ma quale comune della nostra provincia ha aderito posticipando il termine di scadenza del 16 Giugno 2020?

Il comune di Catania, a scanso di equivoci, ha pubblicato il 9 Giugno un comunicato stampa con il quale confermava che l’acconto dell’IMU va versato entro il 16 Giugno 2020. Con un rapido consulto dei siti istituzioni dei comuni della provincia di Catania abbiamo riscontrato che in nessun di esso sia stato prorogato il termine di pagamento dell’acconto IMU per l’anno 2020.

Ma come ogni favola a lieto fine c’è la sorpresa finale, difatti, con un videomessagio postato sul suo profilo Facebook intorno alle 19,00 del 15 Giugno il sindaco del Comune di Sant’agata li Battiati Marco Rubino annunciava che il consiglio comunale all’unanimità aveva prorogato il termine di pagamento dell’acconto IMU al 16 Settembre 2020.

Per carità, bisogna riconoscere la lodevolissima iniziativa dell’amministrazione del secondo comune della Sicilia per reddito pro capite ( fonte start up Twig). Tuttavia va anche detto, signor sindaco, che dal 1 Giugno sul sito istituzionale comunale campeggiava l’avviso che la scadenza era confermata al 16 Giugno. Avviso che ha indotto molti cittadini, per evitare contrattempi, a pagare il tributo con qualche giorno d’anticipo.

Magari una comunicazione preventiva, della volontà di prorogare il termine del pagamento dell’acconto, avrebbe permesso a qualche contribuente in più, e non hai soli possessori di account Facebook, di poter usufruire di tale agevolazione tranne che………???