Aci Castello, dalle promesse ai fatti: 130 mila euro per mettere in sicurezza il costone di piazza Castello

Dalle promesse ai fatti. Il Governo regionale di centrodestra non perde tempo.  “Con l’avvio dei lavori di consolidamento di piazza Castello, ad Aci Castello, il Governo Musumeci mantiene l’impegno nei tempi prestabiliti a mettere in sicurezza un’area di grande valenza architettonica, paesaggistica e turistica. Avevamo fissato, nel corso del sopralluogo avvenuto a maggio, una tabella di marcia che stiamo rispettando dando seguito alle istanze della comunità castellese”.

Lo dichiara l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, a seguito dell’ok ai lavori in somma urgenza per il consolidamento del costone roccioso di piazza Castello.

“Con apposita delibera di giunta – spiega Falcone – avevamo subito stanziato ben 130mila euro per un cantiere che porterà al risanamento delle criticità della zona, rendendo di nuovo pienamente fruibile la piazza entro tempi brevi”.