Skiroll: a Nicolosi iscrizioni e allenamenti a tutta…velocità

Dopo lo stop forzato a causa dell’emergenza sanitaria, l’US Nicolosi ha da poco ripreso gli allenamenti in preparazione alle prossime gare di skiroll in programma da luglio a settembre. Gaetano Giuffrida, presidente dell’Unione Sportiva Nicolosi, ha illustrato così la ripresa delle attività: “Viste le nuove direttive siamo ripartiti con 2 sedute di allenamenti settimanali secondo le modalità stabilite dal decreto ovvero il distanziamento sociale e la mascherina nei luoghi chiusi. Noi lavoriamo all’aria aperta, in montagna e in zone dove non ci sono assembramenti quindi è sufficiente per noi anche solo la distanza sociale. Durante gli allenamenti facciamo corsa, pesi, attrezzistica e allenamenti con lo skiroll, un attrezzo specifico per l’allenamento dello sci di fondo, in vista delle gare in programma i primi di luglio che si terranno da Roma in su…”.

La sospensione di tutte le attività ha sicuramente penalizzato la stagione visto che è arrivata nel momento più favorevole per le attività sciistiche: “Abbiamo interrotto la stagione in piena attività e di tutto il calendario previsto abbiamo potuto svolgere solo 5 gare di cui 2 in Sicilia e 3 fuori tra Calabria e Basilicata. Poi tra metà gennaio e inizio febbraio abbiamo dovuto chiudere anche perché la Federazione ha bloccato tutte le attività a livello nazionale. Abbiamo saltato mezza stagione perdendo i mesi con più neve ma oggi siamo pronti a riprendere.”

La società di sci ha inoltre riaperto le iscrizioni e sono già parecchi i nuovi tesserati nella fascia d’età compresa tra i 7 e i 20 anni. Il tutto in sinergia con il comitato regionale della Fisi del presidente Nuccio Fontanarosa.