Serie D, l’Acireale fa sul serio, colpi di mercato e campagna associativa

Presentata ieri la nuova campagna per il crowdfunding dall’associazione “Noi siamo Acireale”.

8 Luglio è una data che evoca tristi ricordi in casa Acireale Calcio, e forse proprio per scacciare lo spettro del fallimento del 2006, Giuseppe Fasone e l’associazione “noi siamo Acireale”, l’hanno scelta per presentare la nuova campagna associativa.

Ieri pomeriggio, nel cortile dell’istituto San Luigi, si è svolta infatti la presentazione della campagna associativa 2020/21.

L’associazione, spalla fedele della dirigenza societaria è attiva ormai da tre anni e garantisce al club una base economica e logistica da cui partire per la programmazione della stagione agonistica.

«Sono 3 le possibilità per aderire come socio sostenitore», ha spiegato il presidente dell’associazione Giuseppe Fasone, «le stesse già avute in passato con l’aggiunta di qualche incentivo in più per gli associati».

Le tre tessere, silver, gold e vip, rispettivamente dal costo di 500, 1000 e 2000 euro daranno la possibilità a chi le sottoscrive di votare in sede di assemblea associativa, di avere un posto riservato in tribuna per le partite casalinghe dell’Acireale, di entrare nell’area riservata dello stadio durante l’intervallo della gara e di accedere tramite una password, a contenuti speciali sul sito dell’associazione. Inoltre, «per tutti coloro che vorranno aderire», ha detto Fasone, «in omaggio il box del sostenitore con all’interno sorprese e gadget rigorosamente a marchio Acireale Calcio».

Già nel primo giorno di campagna associativa si sono registrate numerose sottoscrizioni, l’associazione sembra quindi confermarsi come formula apprezzata dai tifosi, valida per il sostegno del club.

«Recentemente tanti hanno cercato di copiare la nostra iniziativa, dando origine a campagne di raccolta fondi ma stando ai fatti nessuno è riuscito a creare qualcosa di duraturo che sia simile alla nostra associazione», ha affermato orgogliosamente Fasone.

Sul fronte mercato, in vista della nuova stagione di serie D, il ds Agatino Chiavaro non ha dubbi, «avremo una rosa, a mio parere molto competitiva, non abbiamo bisogno di grandi nomi ma di persone giuste al posto giusto», ha affermato.

In casa granata sono arrivate riconferme importanti, come quella di capitan Savanarola, Rizzo, Ottvale, Orlando e Cannino, «stiamo lavorando per riconfermare grossa parte dell’organico dell’anno scorso e nell’attesa che si concludano i campionati di serie C ed arrivino direttive chiare sui trasferimenti stiamo valutando alcuni calciatori a cui siamo interessati» ha dichiarato il direttore sportivo.

Tra questi pare esserci il giovane Raimondo Lucera, attaccante classe 2000, che ha realizzato la storica prima rete dell’SSD Palermo nel campionato di Serie D, contro il Marsala. Il centravanti sembra aver trovato un accordo con l’Acireale, del quale mancherebbe solo l’ufficialità.

Firma di contratto già avvenuta invece per il giovane Francesco Ficarra, prelevato dal Calcio Sicilia, il terzino destro, classe ’03 è già stato capitano dell’U17 regionale.

«Siamo molto contenti», ci dice Chiavaro, «il ragazzo è ancora giovanissimo ma crediamo molto nella sua crescita e nella programmazione per il futuro, che è uno dei capisaldi dell’attuale società».

Tra la campagna associativa che procede spedita, il sostegno di alcuni imprenditori locali, sponsor del club e l’oculata attività sul mercato, il progetto Acireale Calcio per la stagione 2020/21 promette di non deludere.

A causa di un passato burrascoso, tra i tifosi non si fanno proclami e le aspettative in merito agli obiettivi stagionali vengono solo sussurrate. Gli ingredienti per un campionato al vertice sembrano esserci tutti e nonostante la comprensibile scaramanzia, dopo 14 anni di assenza dalla serie C, nella cittadina barocca si percepisce nell’aria la voglia di abbandonare il dilettantismo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...