Acireale, Chiavaro presenta Rossetti: “Ha grandi qualità…”

“Vincere e segnare tanti gol», con queste parole si è presentato ieri sera, in conferenza stampa, allo stadio “Aci e Galatea”, il nuovo attaccante dell’Acireale Calcio, Mattia Rossetti.

Campano, classe 1996, Rossetti ha un lungo trascorso in serie C e serie D, campionati in cui ha vestito le maglie di Catania, Sicula Leonzio e Vibonese. Lo scorso anno in forza all’ACR Messina ha collezionato 11 presenze e 3 reti.

«Un giocatore dalle grandi qualità», ha affermato, presentandolo, il direttore sportivo, Agatino Chiavaro, «credo abbia le potenzialità per fare bene non soltanto in questa categoria ma anche in altri palcoscenici», ha concluso il ds granata.

«Ho scelto Acireale perché credo in questo progetto, fin da subito con la dirigenza c’è stata grande voglia di concretizzare il trasferimento», ha dichiarato il calciatore. «La società sa quello che vuole e punta in alto e questo è stimolante, l’obiettivo è quello di fare un grande campionato e segnare tanti gol», ha concluso.

Dopo il rinnovo di Savanarola, Rizzo e De Felice, l’arrivo di Rossetti va ad arricchire ancora di più il reparto avanzato dei granata, uno dei migliori della scorsa stagione di Serie D.

In città si parla tanto di calciomercato ed i tifosi sono vogliosi di conoscere gli assi nella manica di Chiavaro. C’è trepidante attesa per l’inizio del nuovo campionato, dopo il buon piazzamento della scorsa stagione e dopo aver risanato i debiti societari, per l’Acireale si prospetta una stagione di grandi soddisfazioni.