Lipari: camion dei rifiuti finisce a mare

incredibile ma vero. Ferragosto bagnato per un’operatore del servito smaltimento dei rifiuti che opera nell’isola di Lipari. Un camion dei rifiuti, un camion compattatore, guidato da un meccanico di Patti che proveniva dalla via Falcone-Borsellino e stava per immettersi a Bagnamare poco dopo la curva per cause in fase d’accertamento ha sbandato sfondando il muretto finendo in mare.

L’incidente è accaduto proprio davanti alla distaccamento dei vigili del fuoco che si sono subito mobilitati. Da Pignataro è giunta la motovedetta della guardia costiera, e anche dei natanti privati tra i quali il gommone dell’Eolmare che ha proceduto al recupero dell’autista. Un’ambulanza ha trasferito l’autista dipendente della ditta Loveral in ospedale che ha rischiato l’asfissia d’annegamento.

Adesso si sta procedendo al recupero del mezzo pesante per evitare un rischio d’inquinamento da gasolio e olio, oltre al recupero dell’immondizia che si è riversata in mare. Numerosi i turisti che si sono portati sul posto per scattare foto e girare video.