Sesso sullo scoglio: e tutti a filmare con i cellulari

Ormai sembra che sia diventato un”must” per molti giovani i quali si esibiscono in modo esplicito e in pieno giorno in attività sessuale in pubblico, stavolta sullo scoglio.

Spopola infatti sui social l’idea di un “contest” tra i giovani per chi raggiunge più like e visualizzazioni sui canali social per la loro performance incuranti di essere denunciati per atti osceni in luogo pubblico.

Non possono aver ritenuto di passare inosservate le loro effusioni amorose o che non sarebbero stati notati visto l’affollato periodo agostano e l’orario scelto, cioè in pieno giorno, e il luogo prescelto lo scoglio denominato “La Sfinge” che è lo scoglio più alto della spiaggia e completamente esposto a Torre Sant’Andrea, marina di Melendugno, in provincia di Lecce.

Così per la coppia la passione più cocente e inarrestabile si è manifestata in pubblico, sotto il sol leone e davanti a centinaia di persone intente a riprendere la scena con i cellulari per poi divugarla in rete: il video è diventato virale in poche ore spopolando sui social, anche se resta ignota l’identità dei due focosi amanti.

Si tratta del terzo episodio nel salento, il primo è avvenuto alla discoteca Riobo, proprio vicino alla scritta luminosa che campeggia sopra la pista da ballo. Il secondo a Gallipoli, già teatro di accoppiamenti sfrontati e disinibiti.

Fonte foto soloLecce.it