Sesso Matto: sorpresi in auto completamente nudi

La puglia quest’anno sembra essere la regione preferita dai giovani per il sesso in libertà, questa volta e la cittadina di Monopoli in provincia di Bari il comune prescelto mentre il teatro della focosa performance è una via del centro storico della ridente cittadina davanti a diversi cittadini che dopo qualche minuto d’imbarazzo e sconcerto hanno avvertito di quanto stava accadendo la Polizia locale prontamente intervenuta.

Lui 26 anni, lei 20, completamente nudi, hanno dato sfogo alle loro irrefrenabili voglie sul sedile posteriore dell’auto del ragazzo. Tutto questo, però, è avvenuto in pieno giorno e nel centro di Monopoli, agli agenti che giunti sul posto, hanno constatato quanto avveniva e subito hanno diffidato la giovane coppia monopolitana a ricomporsi e contestargli l’infrazione amministrativa pecuniaria.

Per i due scatta una sanzione amministrativa che va da un minimo di 5000 euro ad un massimo di 30000. Potrebbero però scaturire conseguenze più serie, sotto il profilo giudiziario. «Seppure il reato di atti osceni in luogo pubblico o aperto al pubblico sia stato oggetto di depenalizzazione – spiega il comandante della Polizia locale Michele Cassano – la fattispecie penale resta in piedi quando tali atti vengono compiuti dinanzi a minori. Sono in corso ulteriori accertamenti di polizia giudiziaria finalizzati a verificare il tutto».