Auto: Cubeda agguanta un altro terzo posto esaltante a Popoli

Ci siamo. Dall’Abruzzo è arrivata l’ennesima conferma. Esaltante è stato il weekend scorso per il pilota catanese Domenico Cubeda; un weekend che si è concluso domenica 30 agosto a coronamento della 58^ edizione della “Svolte
di Popoli”, in Abruzzo, dove il driver catanese al volante di una perfetta Osella Fa30 Zytek, ha ottenuto il terzo posto in classifica, terzo round del Campionato Italiano Velocità Montagna.
Nella prima salita di prove al sabato Cubeda per una imperfezione è andato in testacoda e ha preferito la via dei box per un controllo sulla prototipo monoposto da parte dello staff della Paco74 Corse. Dopo la seconda manche di ricognizioni, il tenace driver siciliano ha concretizzato quanto raccolto in regolazioni efficaci per la gara. Nelle due salite di gara della
domenica l’alfiere Cubeda Corse e la sua Osella sono stati perfetti, come il lavoro delle gomme Avon su un tracciato da 7530 metri, molto vario, a tratti con fondo insidioso e non omogeneo, ma con un buon grip. Due salite e due terzi posti assoluti con una costanza (crono di 3’03”26 nella prima e 3’03”46 nella seconda) che ha confermato appieno l’aggressiva consapevolezza dell’attento e competitivo pilota, che ha bissato il brillante podio conquistato una settimana
prima a Gubbio al 55° Trofeo Luigi Fagioli.
Con il pensiero già rivolto verso la Alghero Scala Piccada che porterà i protagonisti del CIVM in Sardegna dall’11 al 13 settembre, Cubeda ha così commentato: “Sono soddisfatto del tempo ottenuto e delle prestazioni in gara ottenute a Popoli, possibili perché posso contare su una vettura sempre al top per l’attento e meticoloso lavoro di Paco74 e dei motoristi della LRM. Mi è mancata una manche di prove per una mia imperfezione, con la quale il ritmo di gara sarebbe stato ancora superiore. Due gare e due terzi posti alle spalle di due grandi campioni che dispongono di mezzi ufficiali sono davvero gratificanti”.