Orgoglio etneo: i giovani del Circolo Canoa Catania trascinati da Angemi vincono 4 titoli italiani

Orgoglio etneo. Un weekend intenso e ricco di emozioni al Lago di Caldonazzo in Trentino, dove si è disputato il campionato di società Canoa Giovani e il Meeting delle Regioni. In Valsugana grande spettacolo, adrenalina al massimo e Circolo Canoa Catania ancora protagonista. Nelle gare di sabato (prima giornata), una medaglia d’oro e una d’argento per i giovani canoisti catanesi: Armando Angemi è Campione d’Italia 2020 nel K420 Allievi B di metri 2000. Anastasia Insabella e Rebecca Puleo (quest’ultima in forza al Cus Catania), conquistano un’emozionate medaglia d’argento nel K520 Allieve B di metri 2000. Sesto posto per il duo Ivan Russo e Carlo Trombetta nel K520 Allievi B di metri 2000 e settimo posto per Ilary Grancagnolo nel K420 di metri 2000.

Domenica, invece, medaglia d’argento per Anastasia Insabella al termine di una prestazioe spettacolare nel K420 Allieve B mt.200.

Bronzo per Ilary Grancagnolo nel K420 Allieve B mt.200.  Prestazioni da incorniciare per il Circolo Canoa Catania. Splendido oro per Anastasia Insabella e Ilary Grancagnolo nel K520 Allieve B mt. 200; argento per Ivan Russo e Carlo Trombetta nel K520 Allievi B mt.200. Applausi a scena aperta per Armando Angemi, che trionfa anche nella Velocità nel K420 Allievi B mt.200 conquistando l’oro.

Il giovanissimo catanese Armando Angemi (Jomar Club Catania) ed Alessandra Centrone del Barion Bari sono gli atleti che, nelle rispettive categorie, hanno vinto con maggior distacco dagli avversari.

Nel pomeriggio chiusura in bellezza per i catanesi: con il trionfo di Armando Angemi, Ivan Russo e Carlo Trombetta, che portano a casa la medaglia d’oro e il titolo di Campioni d’Italia nella staffetta K420-K520 mt.200. La prima frazione ha visto il fulmine Armando Angemi in K420 prendere un buon vantaggio, totalmente capitalizzato poi dal “duo” Ivan Russo e Carlo Trombetta che hanno aggiunto ancora più margine al distacco dagli agguerriti friulani del Canoa San Giorgio.

Grande la soddisfazione del presidente Daniele Insabella e del direttore sportivo Fabrizio Messina, che insieme con i tecnici societari Daniele Romano e Luca Angemi, hanno svolto un eccellente lavoro, preparando nei particolari questa difficile ma importantissima trasferta.

Questi i convocati del Circolo rossazzurro che hanno partecipato alla “due giorni” trentina.

Campionato Italiano Canoa Giovani: Armando Angemi, K420 Allievi B mt.200, Anastasia Insabella, K420 Allieve B mt.200, Anastasia Insabella e Ilary Grancagnolo, K520 Allieve B mt.200, Ivan Russo e Carlo Trombetta, K520 Allievi B mt.200, Flavio D’Augusta, K420 Allievi B mt.2000 e mt.200, Francesco Ninfo, K420 Allievi B mt.2000 e mt.200, Armando Angemi, Ivan Russo e Carlo Trombetta, Staffetta K420-K520 mt.200.

Meeting delle Regioni: Armando Angemi, K420 Allievi B mt.2000 e mt.200,Carlo Trombetta, Ivan Russo, K520 Allievi B mt.2000 e mt.200,Armando Angemi, Staffetta K420 Allievi B 4*mt.200, Anastasia Insabella, K520 Allievi B mt.2000 e mt.200 con Rebecca Puleo del CUS Catania,Ilary Grancagnolo, K420 Allieve B mt.200 e mt.2000,Anastasia Insabella e Ilary Grancagnolo, K850 Allievi B mt.200.