Misterbianco prova a “difendere” gli Uffici Asp

Marco Corsaro, presidente del movimento Guardiamo Avanti, ha organizzato stamani una raccolta firme per bloccare il previsto spostamento a Catania degli uffici Asp di Misterbianco.

“Oggi lunedì 7 settembre alle ore 9, saremo in piazza Mercato a Lineri per la raccolta firme contro il taglio dei servizi Asp a Misterbianco. Gli uffici sanitari di cui si paventa lo spostamento a Catania – dalle fondamentali vaccinazioni all’Igiene pubblica, fino a medicina legale e altro –  devono rimanere nella nostra città, presidi essenziali in un comprensorio da oltre 50mila abitanti che ha diritto a servizi diffusi ed efficienti. Poi, alle ore 11.30, ci sposteremo al Poliambulatorio abbandonato di via Galilei, per un sit-in assieme ai cittadini dinanzi alla struttura. L’immobile, di proprietà Asp, giace dismesso da anni ma può e deve essere recuperato, per ospitare in un’unica sede tgli uffici sanitari di Misterbianco. Da troppo tempo l’Asp si trova in luoghi precari che mettono a repentaglio la permanenza dei servizi in città”.

Lo rende noto Marco Corsaro, presidente del movimento civico “Guardiamo Avanti”, riguardo la vicenda del possibile spostamento a Catania degli uffici Asp di Misterbianco.