Polemiche a Battiati sulla scuola: Diamante tira in ballo il sindaco

Qualche giorno fà ci eravamo occupati della criticità nell’iniziare il nuovo anno scolastico in totale sicurezza a Sant’agata li Battiati in quanto vi è carenza di spazi didattici necessari a garantire il rispetto delle linee guide emanate dal ministero all’istruzione in seguito all’epidemia Covid19, con il Sindaco Rubino che lanciava un appello social per sbloccare i finanziamenti necessari al reperimento delle aule scolastiche necessarie.

Ma le polemiche non si placano per nulla e con un lungo post sul suo profilo Facebook un genitore, Rosario Diamante, corredato da atti inchioda alle sue responsabilità l’amministrazione comunale rea, a Suo dire, di aver agito con notevole lentezza nell’affrontare la problematica. Attendiamo la risposta del sindaco Rubino e di seguito riportiamo il post del Sig.Diamante (tratto dal profilo facebook dello stesso).

Carenza di aule a Sant’Agata Li Battiati. A che gioco stiamo giocando?

Il sindaco posta un video su facebook (che preferisco non commentare) in cui rivolge un appello al Presidente Conte al fine di ottenere un aiuto economico per l’affitto di aule scolastiche.

Per capire cosa è successo basta leggere le carte.

  1. Il 24 giugno il MIUR emana un avviso pubblico per la presentazione di proposte progettuali relative ad interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell’emergenza sanitaria da Covid-19;
  2. Il 24 giugno stesso il comune di Battiati presenta la propria candidatura risultando inserito nella graduatoria pubblicata dal MIUR il 7 luglio;
  3. Il 13 luglio il MIUR comunica che il Comune di Battiati è beneficiario del contributo di €. 90.000,00.

L’avviso del MIUR stabilisce che: gli interventi oggetto di istanza di finanziamento devono essere muniti di progetto, pertanto si rende necessario procedere con la massima urgenza alla redazione del progetto.

Ora, nonostante quanto richiesto dal MIUR, il Comune di Battiati provvede al conferimento di incarico per “progettazione, direzione lavori e coordinatore sicurezza dei lavori per gli Interventi di adeguamento e di adattamento degli spazi e delle aule didattiche” solo in data 04 settembre 2020.

Sindaco Rubino, come mai l’incarico per la progettazione (urgente) è stato conferito quasi 2 mesi dopo?

Il 7 settembre il MIUR pubblica l’avviso n.28139 con l’elenco definitivo degli enti locali beneficiari di risorse per affitti di locali. Spulciando l’elenco notiamo che manca il Comune di Sant’Agata Li Battiati. Come mai?

Eppure tra il 19 e 26 agosto il Comune avrebbe potuto fare richiesta dei fondi partecipando all’avviso pubblico. Come mai ciò non è avvenuto? Se invece ha partecipato che errore è stato commesso, visto che dal Ministero risulta che siano evase tutte le pratiche richieste?

Sindaco, attendiamo chiarimenti e soluzioni.