Catania, ecco i nuovi sponsor e le nuove divise…

A Torre del Grifo, la conferenza stampa comincia con un ritardo importante, a causa di alcuni intoppi riscontrati dagli sponsor. Sergio Santagati, direttore marketing afferma: “Siamo contenti per il lavoro fatto e ringraziamo gli sponsor per il sostegno, soprattutto in questo delicato periodo dovuto al Covid”. Il presidente del Catania Gaetano Nicolosi rafforza il pensiero: “Ringrazio tutti e in particolare gli sponsor perchè contribuiscono a salvare la stagione. Il Main sponsor? Sarà il Gruppo Arena con il nome di Super Convenzienza, qui rappresentato da Francesco Anfuso. Spero che questa grande operazione sia accettata dalla città”. Il Gruppo Arena (in Sicilia dal 1976) è già sponsor del Palermo in Serie C e del Messina in Serie D. Il secondo sponsor è quello rappresentato da Alessandro Bisanti, responsabile marketing di Grimaldi Lines, che ha detto: “Noi crediamo nella città di Catania da 15 anni e speriamo che sia solo l’inizio di un grande sogno. Crediamo realmente che questi manager della Sigi, ambiziosi e giovani, faranno bene”. Ecco il quadro completo degli sponsor. Main Sponsor – Super Conveniente – gruppoarena.it rappresentato da Francesco Anfuso
Second Sponsor – Grimaldi Lines rappresentato da Alessandro Bisanti
Co-Sponsor – Pokày – hawaiian poke & other rappresentato da Gennaro Puglisi
Back Sponsor – Zito Caffè rappresentato da Mario Zito
Back Sponsor – Petrol Company rappresentato da Michele Scandurra
Sleeve Sponsor – Tedesco Impianti rappresentato da Serafino Tedesco
Sleeve Sponsor – Bacco rappresentato da Claudio Luca
Sleeve Sponsor – Spinella dal 1936 rappresentato da Sandro Di Mauro. La presentazione della squadra avverrà dopo la chiusura del mercato. I 4 punti di penalizzazione? Il Catania farà ricorso (lo ha confermato l’avvocato Giovanni Ferraù). Il manto erboso disastrato del Massimino? Il Catania farà dei lavori straordinari. E la polemica di Biagianti? L’amministratore delegato Le Mura ha detto che la società sostiene la tesi di Maurizio Pellegrino. A indossare le maglie targate Givova: Izco quella rossazzurra, Silvestri la maglia 11.700, il portiere Santurro ovviamente quella dei portieri, Reginaldo quella gialla, mentre Claiton ha vestito la divisa bianca.
E le possibili novità su Tacopina? “Attendismo, serve pazienza…”, secondo l’avvocato Ferrau.
E sull’esordio in campionato in programma domenica al Massimino con la Paganese? Ferraù e Le Mura: “Siamo sereni per la partita di domenica”.
Nicolosi sui tifosi: “La card sta andando bene, sarà convertita in abbonamento (in attesa che arrivi il Dcpm per aprire quanto meno a mille tifosi, ndr) con la possibilità di accesso in un solo settore dello stadio. Bisogna capire dal decreto, dalle autorità se lo permetteranno prima del 7 ottobre…”.
E Le Mura chiude: “Ci saranno in entrata 3 giocatori e alcvuni in uscita, faremo una buona squadra…”. Poi sorrisi e larghe intese. Fra tutti.